Il Contributo 2012 Per i Revisori Legali
Entro il 31.1.2012 i soggetti iscritti al Registro dei revisori contabili devono versare il contributo dovuto per il 2012, pari a € 26,84, utilizzando l’apposito bollettino di c/c/p intestato al Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili. In caso di mancata ricezione del bollettino, il versamento va effettuato entro la predetta scadenza, utilizzando un modulo in bianco.
Come previsto dall’art. 8, Legge n. 132/97, gli iscritti al “Registro dei Revisori contabili” hanno l’obbligo di versare un contributo annuale a prescindere dalla natura giuridica (persona fisica / società) e dagli incarichi eventualmente ricoperti.

Il contributo annuale per il 2012 va versato entro il prossimo 31.1.2012.


MODALITÀ DI VERSAMENTO

  • I soggetti che hanno ricevuto presso il proprio domicilio il bollettino precompilato, effettuano il versamento senza necessità di porre in essere alcun ulteriore adempimento. In particolare, il versamento va effettuato:
  1. sul c/c postale n. 75511741 intestato al Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili;
  2. per l’importo di € 26,84.
I soggetti iscritti, quindi obbligati al versamento, che non hanno ricevuto il bollettino precompilato devono versare, entro il predetto termine, il contributo dovuto:
  • utilizzando un bollettino in bianco, nel quale indicare, tra l’altro:
  1. il numero di c/c postale 75511741 intestato al Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili;
  2. quale causale del versamento, “Contributo 2012 ex L. n. 132/1997”, specificando altresì il numero di iscrizione e il codice fiscale;
  • per l’importo di € 26,84.
Non è più previsto l’obbligo per il revisore contabile di inviare a mezzo raccomandatal’attestazione del versamento entro i 3 mesi successivi.

VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO ANNUALE DA PARTE DEI NEO-REVISORI
Il versamento del contributo dovuto dai neo-iscritti al Registro dei Revisori contabili va effettuato la prima volta in relazione all’anno solare nel quale è avvenuta la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del Provvedimento contenente il nominativo del revisore, entro 30 giorni dalla data di pubblicazione sulla G.U. dell’avvenuta iscrizione:
  1. utilizzando un bollettino in bianco, nel quale indicare, tra l’altro;
  2. il numero di c/c postale 75511741 intestato al Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili;
  3. quale causale del versamento, “Contributo 2012 ex L. n. 132/1997”, specificando altresì il numero di iscrizione e il codice fiscale;
  4. per l’importo di € 26,84.

Anche per i neo-iscritti l’importo del versamento è fisso; lo stesso infatti non varia in funzione dei mesi di iscrizione

SANZIONI

Il mancato versamento del contributo comporta, decorsi 3 mesi dalla scadenza prevista per il pagamento, la sospensione dal Registro.

Se, decorsi 3 mesi, l’iscritto risulta ancora inadempiente viene inviata allo stesso un’apposita comunicazione nella quale è stabilito un termine, non superiore a 6 mesi, entro il quale regolarizzare il versamento del contributo.

Se l’omissione perdura, decorsi 6 mesi dal provvedimento di sospensione, viene disposta la cancellazione dal Registro.

pubblicato Mercoledì 11 Gennaio 2012